Come combattere stanchezza e cali di pressione | Erboristeria Girasole

Come combattere stanchezza e cali di pressione dovuti al caldo e all’eccessiva sudorazione

In estate, complice il bel tempo e l’allungarsi delle giornate, si ha più voglia di fare attività fisica, quindi correre, praticare sport all’aria aperta e giocare a racchettoni sotto il sole, sono un classico della bella stagione.

L’attività sportiva fa sicuramente bene, ma afa e caldo fanno sudare molto, e questo comporta l’eliminazione di importanti sali minerali come sodio e potassio, facendoci sentire stanchi e spossati. Come combattere stanchezza e cali di pressione dovuti al caldo e all'eccessiva sudorazione | Erboristeria Il Girasole Ravenna

Con il sudore, infatti, si elimina acqua che, evaporando, induce un abbassamento della temperatura del corpo, ma si eliminano anche sali minerali indispensabili all’equilibrio dell’organismo: il Sodio, per esempio, il cui metabolismo è strettamente correlato a quello del Potassio, Magnesio e Cloro, elemento importante in molte funzioni.

Se dopo aver sudato non si reintroducono rapidamente questi minerali, l’organismo può risentirne: si possono avere crampi e cali di pressione e anche le capacità muscolari, l’attenzione e la concentrazione possono calare notevolmente.

Anche debolezza, capogiri, mal di testa, sensazione di non reggersi in piedi, sono i segnali più comuni di un calo di pressione, un disturbo abbastanza comune in estate, soprattutto fra le donne.

Si parla in questo caso di collasso da calore, un malessere che, anche se leggero, non va sottovalutato. Per prima cosa si consiglia di sdraiarsi all’ombra, possibilmente in una zona ventilata, e di bere molta acqua (mai fredda) con sali minerali. A chi è soggetto a questi cali, nelle giornate più calde si consiglia inoltre di evitare di stare al sole, di non bere alcolici, di mangiare più frutta e verdura, per reintegrare vitamine e minerali, e di rinfrescarsi bagnando ripetutamente i polsi e le tempie.

Per tutti questi motivi è utile fare ricorso a integratori specifici in grado di reintegrare rapidamente i sali dispersi con il sudore, come la linea EnerPlus Reintegra.

EnerPlus Reintegra è un integratore a base di Magnesio, Potassio, Sodio e Cloro utile per la rapida reintegrazione dei Sali minerali persi dall’organismo in caso di una sudorazione intensa, anche durante l’attività sportiva, e in tutti i casi vi sia una carenza di questi minerali.

EnerPlus Reintegra apporta Potassio, Sodio e Cloro, Magnesio, utili per contrastare la stanchezza e l’affaticamento e favorire la funzione muscolare, e Vitamina C, essenziale per le proprietà antiossidanti e per garantire il generale benessere dell’organismo. Enerplus Reintegra contiene anche un estratto della radice di Rodiola rosea, pianta originaria delle zone fredde e montuose della Siberia e del Tibet, nota per le sue proprietà toniche in caso di stanchezza fisica e mentale.

In Erboristeria trovi tutta la linea di integratori EnerPlus per ritrovare benessere e vitalità.