Come combattere l'insorgere di cistite e candida | Erboristeria Il Girasole

Come combattere l’insorgere di cistite e candida

L’apparato genito-urinario femminile è costituito da un complesso e delicato insieme di organi molto vicini tra loro, che si possono dividere in due gruppi: l’apparato genitale e l’apparato urinario.

Le infezioni delle vie urinarie, prima fra tutte la fastidiosissima cistite, o vaginali, come la candida, colpiscono almeno una volta nella vita quasi tutte le donne e spesso si ripresentano durante i primi bagni al mare.

L’estate è infatti un periodo critico per questi disturbi, caldo e umidità favoriscono lo sviluppo di microorganismi e influiscono molto anche il cambio di dieta e di abitudini igieniche.

Come tutte le mucose dell’organismo anche quelle che rivestono le pareti degli organi e dei dotti del tratto genito-urinario sono colonizzate da una flora batterica benefica che le protegge dalle aggressioni dei patogeni, i fattori che invece contribuiscono a impoverirla sono molteplici. 

Primo fra tutti l’alimentazione, una dieta troppo ricca in zuccheri e carboidrati, l’abuso di farmaci o l’utilizzo di saponi intimi troppo aggressivi e indumenti sintetici e aderenti sono da evitare.

Ma come prevenire questo tipo di infezioni?

Pulizia al primo posto.
Per tenere lontane candida e cistite è indispensabile una corretta igiene intima. Il detergente deve essere specifico, con un pH di 5,5.

Quali assorbenti usare?
Le mestruazioni rendono la zona particolarmente sensibile ed è raccomandabile lavarsi ad ogni cambio di assorbente.
Inoltre se si tende a soffrire di infezioni, i tamponi interni e i salvaslip tra un ciclo e l’altro, non sono una buona idea perché favoriscono la proliferazione di funghi e batteri.

Come vestirsi?
Soprattutto d’estate è bene non indossare indumenti e biancheria troppo stretti e sintetici, che sfregano contro il corpo e aumentano la sudorazione.

Precauzioni al mare.
Fare il bagno al mare o in piscina non è un fattore di rischio, ma lo sono il calore, l’umidità e la tendenza a disidratarsi. Meglio cercare di limitare i danni cambiando il costume bagnato non appena è possibile.

Bere tanto.
La regola numero uno per evitare la cistite è bere molto. Via libera al succo di mirtillo, che secondo recenti studi riduce il rischio di infezioni alla vescica.

Per contrastare l’insorgere di cistite e candida è importante quindi preservare la flora batterica fisiologica con un’alimentazione adeguata, con l’utilizzo di detergenti che rispettino la mucosa dell’area anatomica, e avere a disposizione efficaci rimedi naturali che risolvano in maniera definitiva e senza effetti collaterali le varie problematiche, come i prodotti di Prodeco Pharma, naturali, efficaci e testati.

Le formulazioni di questi prodotti favoriscono il mantenimento del pH ai valori fisiologici della mucosa vaginale, contribuendo a creare un’ambiente protettivo nei confronti delle aggressioni microbiche.
Le azioni emollienti e lenitive contribuiscono al ristabilimento delle condizioni fisiologiche di quest’area anatomica, alleviando così le fastidiose sensazioni di prurito, arrossamento e bruciore e donando un rapido e prolungato sollievo. Grazie alla presenza del GSE e alla sua selettività viene salvaguardata la flora fisiologica delle mucose, la cui integrità è fondamentale per il mantenimento della buona salute e per il rapido recupero dalla malattia.

Vieni in Erboristeria e ritrova il tuo benessere intimo.