Combatti in modo naturale la stanchezza primaverile | Erboristeria Girasole
Combatti in modo naturale la stanchezza primaverile

Il “mal di primavera” colpisce circa due milioni di persone e si manifesta con stanchezza, debolezza e in alcuni casi ansia, irrequietezza, insonnia e mancanza di concentrazione.

Questo malessere può peggiorare la qualità della vita e rappresentare un problema nel normale svolgimento delle attività quotidianeCombatti in modo naturale la stanchezza primaverile | Erboristeria Il Girasole

Il nostro organismo è legato ai ritmi della natura e in inverno, principalmente a causa della diminuzione delle ore di luce, l’organismo tende ad “andare in letargo”, mentre la primavera ci risveglia richiedendo ai nostri organi un surplus di energia per affrontare il cambio di stagione.

In questo periodo le giornate si allungano e la temperatura esterna aumenta: tutti i nostri organi si accorgono del mutamento, entrando in una fase di frenetica attività di rigenerazione a tutti i livelli.

Il ritmo sonnoveglia si modifica, ormoni e neuroni sono più attivi, influenzati dalla maggior quantità di luce naturale disponibile.

Inoltre il nostro organismo si libera dalle scorie accumulate durante l’inverno e questo richiede un superlavoro da parte dell’organismo.

Come possiamo aiutare il nostro fisico a fronteggiare la stanchezza primaverile?

Per combattere debolezza e spossatezza occorre seguire un’alimentazione sana e variata con sufficienti apporti di macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi) e micronutrienti (vitamine e minerali), tanta frutta e verdura di stagione, cereali integrali, pesce, e povera di proteine e grassi animali. È infine opportuno bere molta acqua per favorire il drenaggio epatico.

Un altro valido aiuto per il nostro corpo è l’assunzione di integratori alimentari e prodotti naturali che trovi dal tuo erborista di fiducia.